Quantcast
Ads by Muslim Ad Network









at-Taghabun Farsi:: Ghodratollah Bakhtiari Nejad 

Ayat
64:1Qualunque cosa si trova in cielo ed in terra dichiara le lodi e la gloria di Dio. A Lui appartiene il dominio. A Lui appartiene la lode. Egli detiene il potere su tutte le cose.
64:2Lui vi ha creato. Tra di voi ci sono alcuni che sono miscredenti ed altri che invece sono credenti. Dio vede tutto quello che fate.
64:3Egli ha creato i cieli e la terra nelle giuste proporzioni e vi ha creato in forme meravigliose. Presso di Lui è la meta finale (di ognuno).
64:4Egli conosce ciò che si trova nei cieli e sulla terra. Egli conosce ciò che è nascosto e ciò che è manifesto. Dio conosce bene i segreti dei cuori.
64:5Non ti è forse giunta la storia di coloro che hanno ripudiato la fede nei tempi antichi? Costoro hanno assaggiato le malvagie conseguenze della loro condotta e sono stati puniti con un castigo cocente
64:6perché, quando giunsero presso di loro dei messaggeri con dei chiari segni, dissero: “Forse ci dovrebbero guidare dei semplici esseri umani?”. Così hanno respinto il messaggio e si sono voltati indietro. Dio non ha bisogno di loro. Egli è libero da qualsiasi bisogno, degno di ogni lode.
64:7Coloro che negano il vero pensano che non saranno sollevati dalle tombe per essere giudicati. Dì: “Sì, per il mio Signore, sarete sicuramente sollevati dalle tombe. Poi vi sarà detta la verità di ciò che avete compiuto. Tutto questo è semplice per Lui”.
64:8Credete, quindi, in Dio e nel Suo Profeta e nella luce che abbiamo inviato. Dio ben conosce quello che fate.
64:9Pensate al giorno in cui sarete riuniti insieme per l’ultima assemblea. Quel giorno sarà un giorno di perdita e di guadagno. Egli rimuoverà i mali di coloro che credono in Dio e compiono opere di bene e li ammetterà in giardini sotto i quali scorrono ruscelli, come dimora eterna. Questo sarà il successo supremo.
64:10Invece, coloro che rigettano la fede e trattano i nostri segni come falsità, saranno Compagni del Fuoco dove dimoreranno: orribile meta.
64:11Nessuna calamità può accadere se non con il consenso di Dio. Se qualcuno crede in Lui, Dio guiderà il suo cuore perché Egli conosce ogni cosa.
64:12Così ubbidite a Dio ed ubbidite al Profeta. Però, se vi voltate indietro, il dovere del Nostro Profeta è quello di proclamare il messaggio chiaramente ed apertamente.
64:13Dio! Non c’è dio tranne Lui. Che i credenti ripongano la loro fiducia in Dio.
64:14O voi che credete! In verità, tra le vostre mogli e i vostri figli alcuni vi sono nemici. State attenti a loro! Però se perdonate, passate oltre e coprite i loro errori, in verità Dio è Perdonatore, Misericordioso.
64:15O credenti ci sono nemici tra le vostre mogli ed i vostri figli. Però se perdonate ed andate oltre, Dio è Perdonatore, Misericordioso.
64:16Così temete Dio per quanto vi è possibile. Spendete in carità a beneficio delle vostre stesse anime. Coloro che salveranno le loro anime dall’avidità, invero prospereranno.
64:17Se voi prestate ad Dio un prestito meraviglioso, Egli lo duplicherà e vi garantirà il Perdono. Dio è riconoscente e magnanimo,
64:18conoscitore di ciò che è nascosto e di ciò che è manifesto, l’Onnipotente, il Saggio.



Share this Surah Translation on Facebook...