Quantcast
Ads by Muslim Ad Network









Fatir Farsi:: Ghodratollah Bakhtiari Nejad 

Ayat
35:1Sia lode a Dio, che ha creato i cieli e la terra, che ha reso gli angeli messaggeri con le ali, due, tre o quattro. Egli aggiunge alla creazione ciò che desidera, perché Dio ha il potere su tutte le cose.
35:2Ciò che Dio, attraverso la Sua Misericordia, ha concesso all’umanità, nessuno può togliere. Ciò che Lui toglie, nessuno può garantire tranne Lui: Egli è l’Eccelso, il Sapiente.
35:3O uomini! Ricordate la grazia che Dio vi ha concesso! C’è un altro creatore, oltre Dio, capace di darvi il sostentamento dal cielo e dalla terra? Non c’è altro dio che Lui. Perché allora inventate menzogne?
35:4E se loro ti respingono, sappi che anche i profeti prima di te sono stati respinti. Tutto viene stabilito da Dio.
35:5O uomini! Certamente la promessa di Dio è verità. Che questa vita presente non vi tragga in inganno. Che il grande ingannatore non vi inganni riguardo a Dio.
35:6In verità, Satana è nemico vostro. Così anche voi trattatelo come un nemico. Egli chiama coloro che si uniscono a lui ad essere Compagni del Fuoco ardente.
35:7Per coloro che respingono Dio, c’è una terribile punizione. Invece, per coloro che credono e compiono opere di bene, c’è il perdono e una magnifica ricompensa.
35:8Che cosa accadrà a colui, per il quale il male della sua condotta è reso attraente, così che lo considera bene? Dio lascia che si perda chi vuole (perdersi), e guida chi vuole (essere giudato). Così lascia che il dispiacere provato per loro non ti distrugga. Dio ben conosce tutto quello che fanno!
35:9È Dio che invia i venti, così che alzino le nuvole e le conducano presso una terra morta. È Lui che dà nuova vita alla terra, dopo che era morta. Così sarà la resurrezione!
35:10Se qualcuno cerca la gloria e il potere, a Dio appartiene tutta la gloria e il potere. A Lui ascendono tutte le parole pure, Egli è Colui che esalta ogni opera retta. Per coloro che complottano il male, vi è una terribile punizione ed i loro complotti saranno vani.
35:11Dio vi ha creato dalla polvere, poi da un ovulo fertilizzato e poi vi ha creato in coppie. Nessuna femmina concepisce o partorisce, senza che Lui ne sia a conoscenza. Né ad un uomo saranno garantiti lunghi giorni né la sua vita sarà abbreviata, se non per Decreto Suo. Tutto è semplice per Dio.
35:12Non sono uguali le due masse d’acqua fluenti. Una piacevole al palato, dolce e gradevole da bere e l’altra salata e amara. Da entrambi i tipi di acqua traete carne fresca e tenera e traete ornamenti da indossare. E voi vedete le navi che solcano le onde così che potete cercare la Grazia di Dio e possiate esserGli grati.
35:13Egli fa sì che la notte si sommerga nel giorno e il giorno nella notte. Egli ha soggetto la luna alla sua legge. Ognuno ruota intorno ad un’orbita per un tempo prestabilito. Questo è Dio, il vostro Signore, a Lui appartiene ogni dominio. E coloro che invocate oltre Lui non hanno potere alcuno.
35:14Se li invocate, non ascolteranno la vostra chiamata e, se pure potessero udirvi, non possono rispondere alle vostre preghiere. Il Giorno del Giudizio vi negheranno. O uomo, nessuno può dirti la verità come Colui che ben conosce tutte le cose.
35:15O uomini, voi siete coloro che hanno bisogno di Dio. Egli è libero da qualsiasi bisogno, degno di ogni lode.
35:16Se lo volesse, potrebbe farvi perire e suscitare una nuova creazione.
35:17Ciò non è difficile per Dio.
35:18Nessuno può caricarsi del peso di un altro. Se qualcuno, che è stato caricato di un pesante fardello, dovesse chiamare un altro per condividerne il peso, l’altro non potrebbe assumersi nemmeno una parte di esso, anche se dovesse essergli particolarmente vicino. Tu devi avvertire coloro che temono il loro Signore che non riescono a percepire, e di assolvere preghiere regolari. Chiunque si purifica, lo fa per il bene della sua stessa anima. La destinazione di ognuno è presso Dio.
35:19Non sono uguale il cieco e colui che è dotato della vista;
35:20come non lo sono le tenebre profonde e la luce;
35:21come non lo sono le fresche ombre e il caldo del sole,
35:22come non sono uguali coloro che vivono e coloro che sono morti. Dio però rende chi desidera capace di udire. Però tu non puoi far sì che ascoltino coloro che sono seppelliti nelle tombe.
35:23Tu non sei altro che un ammonitore.
35:24In verità, ti abbiamo inviato nella verità, come colui che porta la buona novella e come colui che ammonisce. Non vi è mai stato un popolo senza che gli fosse inviato un ammonitore.
35:25Se ti respingono, così hanno fatto anche coloro che li hanno preceduti, presso i quali sono giunti dei messaggeri con chiari segni, scritture e il Libro Illuminato.
35:26Alla fine ho punito coloro che respingono la fede e quanto terribile è stato il Mio rifiuto.
35:27Non vedi che Dio invia acqua dal cielo? Con esso facciamo crescere piante di vari colori. Nelle montagne ci sono sentieri bianchi e rossi e di varie ombre di colore e di nero intenso.
35:28E così tra di loro, vi sono creature brulicanti e bestiame che hanno diversi colori. Coloro che veramente si mantengono nel timore di Dio, tra i Suoi servi, sono coloro che possiedono la conoscenza. Dio è l’Eccelso, Colui che sempre perdona.
35:29Coloro che recitano il Libro di Dio, stabiliscono preghiere regolari, e spendono in carità parte di ciò che abbiamo loro concesso, segretamente e apertamente, sperando in un commercio che mai perirà.
35:30Egli pagherà loro quanto dovuto, Egli concederà ancora di più dalla Sua grazia. Egli è Perdonatore, Riconoscente.
35:31Ciò che Noi abbiamo rivelato a te del Libro è la Verità, a conferma di ciò che è stato rivelato prima di esso. In verità, Dio è ben informato sui Suoi servi; Egli è Colui che vede con chiarezza.
35:32Poi, abbiamo dato il Libro in eredità ai Nostri servi, che abbiamo scelto. Ci sono però tra loro alcuni che commettono ingiustizia contro la propria anima, alcuni che seguono una via media e altri che sono, con il permesso di Dio, eminenti in buone opere. Questa è la grazia più alta.
35:33Entreranno in Giardini di eternità, dove saranno adornati con bracciali di oro e di perle. Le loro vesti saranno di seta.
35:34Diranno: “Sia lode a Dio, che ha rimosso da noi tutta la tristezza. Il Nostro Signore è Perdonatore, Riconoscente:
35:35Colui che ha stabilito per noi una dimora duratura, dove non ci toccherà duro lavoro, o senso di stanchezza.
35:36Invece, per coloro che rifiutano Dio, ci sarà il Fuoco dell’Inferno. Non sarà stabilito un termine in cui dovranno morire e nemmeno la loro pena sarà ridotta. Questa è la ricompensa per gli ingrati.
35:37Poi grideranno forte: “Signore nostro! Facci uscire. Compiremo opere di bene e non ciò che eravamo soliti compiere”. “Non vi abbiamo forse dato una vita abbastanza lunga per poter ricevere il monito? Ed inoltre giunse da voi un ammonitore. Così gustate i frutti delle azioni vostre. Gli ingiusti non riceveranno aiuto”.
35:38In verità, Dio conosce tutto ciò che è nascosto dei cieli e della terra. In verità, Egli ha una piena conoscenza di tutto ciò che si trova nei cuori degli uomini.
35:39Egli è Colui che vi ha fatto eredi della terra. Se qualcuno, allora, rinnega Dio, recherà danno solo a se stesso. La loro mancanza di fede non fa che accrescere l’abominio dei miscredenti di fronte al loro Signore. Il loro rifiuto finisce per aumentare la loro rovina.
35:40Dì: “Avete visto coloro che invocate oltre a Dio? Mostratemi che cosa hanno creato nella vasta terra. O hanno forse una porzione nei cieli? O abbiamo dato loro un Libro da cui possono trarre una chiara evidenza? No, i malvagi promettono gli uni agli altri niente altro che delusioni.
35:41Dio è Colui che sostiene i cieli e la terra, affinché non sprofondino. Se dovessero cadere, non c’è nessuno che li potrebbe allora sostenere. In verità, Egli è Magnanimo, Perdonatore.
35:42Costoro pronunciarono forti giuramenti per Dio che, se giungesse presso di loro un ammonitore, seguirebbero la sua guida meglio di ogni altro popolo. Però, quando giunge presso di loro un ammonitore, questo non fa altro che accrescere la loro fuga dalla rettitudine
35:43a causa della loro arroganza sulla terra e delle loro trame malvagie. Però, le loro trame malvagie avvolgeranno coloro che le hanno compiute. Ora, non stanno forse guardando al modo in cui sono stati trattati gli antichi? Non troverai nessun cambiamento nella consuetudine di Dio. Nella consuetudine di Dio non troverai alcun mutamento.
35:44Non hanno forse viaggiato per la terra e visto quale è stata la fine di coloro che li hanno preceduti, anche se la loro forza era maggiore? Nulla di ciò che si trova nei cieli o sulla terra, potrebbe annullare la potenza di Dio. Egli è Onnisciente, Onnipotente.
35:45Se Dio avesse dovuto punire gli uomini secondo quanto spetta loro, non lascerebbe sulla terra una sola creatura. Però Lui concede loro una tregua per un periodo stabilito. Quando il loro termine è stato stabilito, in verità Dio vede (nei cuori) di tutti i Suoi Servi.



Share this Surah Translation on Facebook...