Quantcast
Ads by Muslim Ad Network









an-Naml Farsi:: Ghodratollah Bakhtiari Nejad 

Ayat
27:1Ta, Si. Questi sono i versetti del Corano, un Libro chiarissimo,
27:2Guida e Buona Novella per i credenti,
27:3coloro che stabiliscono preghiere regolari, donano le elemosine con costanza e sono completamente sicuri dell’Altra Vita.
27:4Per coloro che non credono nell’Altra Vita, abbiamo reso le loro opere piacevoli davanti ai loro occhi e così vagano come ciechi.
27:5Per costoro è stata preparata una severa punizione. Nell’Altra Vita subiranno la perdita più grave.
27:6Il Corano ti è stato inviato dall’Uno che è Saggio e Onnisciente.
27:7(Menziona) quando Mosè disse alla sua famiglia: “Vedo un fuoco. Vi porterò presto delle informazioni o vi porterò un ramoscello ardente per illuminare il nostro focolare, al fine di poterci riscaldare”.
27:8Quando però si avvicinò al Fuoco, udì una voce: “Siano benedetti coloro che sono nel fuoco (nella luce) e vicini ad esso. Sia gloria a Dio, Signore dei Mondi.
27:9O Mosè! In verità, io sono Dio, l’Onnipotente, il Saggio!
27:10Ora getta il tuo bastone!” Però, quando lo vide muoversi, come se fosse stato un serpente, si allontanò, ma non ritornò sui suoi passi. “Mosè, non temere. In verità, coloro che sono chiamati ad essere profeti non hanno paura in Mia presenza.
27:11Io sono Perdonatore, Misericordioso. Se qualcuno ha compiuto il male, ma poi sostituisce le azioni malvagie con quelle buone, in verità io sono Perdonatore, Misericordioso.
27:12“Ora poni la mano sul tuo petto e diventerà completamente bianca (senza macchia). Questo è uno dei nove segni che porterai davanti al Faraone e al suo popolo. Costoro sono persone ribelli nella trasgressione.
27:13Quando i nostri segni illuminanti sono giunti loro, dissero: “Questa è una stregoneria manifesta!”.
27:14Hanno respinto i Nostri segni per ingiustizia ed arroganza, anche se ne erano convinti nelle anime loro. Vedete quindi quale è la fine di coloro che hanno sparso la corruzione.
27:15Abbiamo dato la conoscenza a Davide e a Salomone ed entrambi dissero: “Sia lode a Dio, Che ci ha favorito al di sopra di molti dei Suoi servi, che hanno creduto!”
27:16Salomone era l’erede di Davide. Egli disse: “O popolo! Mi è stato insegnato il linguaggio degli uccelli e mi è stata concessa una porzione di ogni cosa. Questa è una grazia manifesta da Dio.
27:17E davanti a Salomone sono state riunite le schiere di jinn, di uomini e uccelli: tutti negli ordini e nei ranghi.
27:18Quando giunsero in una valle di formiche, una delle formiche disse: “O formiche, entriamo nelle nostre abitazioni, oppure Salomone e la sua armata ci schiacceranno senza saperlo”.
27:19Egli sorrise, divertito da queste parole e disse: “O mio Signore! Ispirami così che possa esserTi grato per sempre per i favori che hai concesso a me e ai miei genitori. Che io possa compiere il bene che Ti compiace. Ammettimi, per Tua Grazia, nei ranghi dei tuoi servi retti”.
27:20Un giorno, mentre passava in rassegna tutti gli uccelli, disse: “Perché non vedo l’upupa? È forse assente senza permesso?
27:21Certamente la punirò con una punizione severa o la condannerò a morte, a meno che non mi porti una valida scusa per la sua assenza”
27:22L’upupa non si assentò per molto e disse: “Ho visitato un territorio che tu non hai mai visitato e ti porto buone notizie da Saba.
27:23Ho trovato lì una donna a capo del regno, provvista di ogni bene in abbondanza. Signora di un magnifico trono.
27:24Ho trovato che lei e il suo popolo adorano il Sole invece di Dio. Satana ha reso le loro azioni piacevoli davanti ai loro occhi e li ha tenuti lontani dalla Via. Così non possono trovare la strada.
27:25E non si sono potuti inchinare davanti a Dio, Che porta alla luce ciò che si trova celato nei cieli e sulla terra. E ben conosce ciò che nascondete e ciò che manifestate!
27:26Dio! Non c’è altro Dio che Lui- Il Signore del Trono Supremo!”
27:27(Salomone) disse: “Presto vedremo se hai detto la verità oppure se hai mentito!
27:28Vai, con questa mia lettera e consegnala loro. Poi, allontanati e attendi una risposta”.
27:29(La regina) disse: “O nobili! Mi è stata consegnata una lettera degna di rispetto.
27:30Proviene da Salomone e vi è scritto: “Nel nome di Dio, il Clemente, il Misericordioso:
27:31Non siate arroganti contro di me, ma avvicinatevi a me in sottomissione (alla vera religione)”.
27:32Lei disse: “O nobili! Consigliatemi in questa questione. Non ho mai preso una decisione senza domandarvi consiglio”.
27:33Loro dissero: “Siamo potenti e possediamo ancora più forza in battaglia. Il comando però appartiene a te. Siamo pronti ad eseguire i tuoi ordini”.
27:34Ella disse: “I re, quando entrano in un paese, lo saccheggiano ed umiliano i suoi abitanti più nobili. Questo è il modo in cui si comportano sempre.
27:35Ho deciso di inviargli un regalo e aspettare per vedere quale risposta mi porteranno i miei ambasciatori”.
27:36Quando l’ambasciata giunse da Salomone, egli disse: “Mi portate forse della ricchezza? Ciò che Dio ha concesso a me è migliore di ciò che ha concesso a voi! Le persone come voi gioiscono di un dono come questo!”
27:37“Torna da loro e stai sicuro che torneremo con un’armata che non saranno mai in grado di fronteggiare. Li scacceremo dalla loro terra, umiliati e deplorevoli”.
27:38Egli disse: “O nobili! Chi di voi può portarmi il suo trono, prima che si sottomettano a me?
27:39Uno dei più audaci tra i Jinn disse: “Te lo porterò prima che tu ti sia alzato dal tuo concilio. Possiedo abbastanza forza e sono degno di fiducia”.
27:40Chi era stato illuminato dalla rivelazione disse: “Te lo porterò in un batter d’occhio”. Quando Salomone lo vide di fronte a lui, disse: “Questo è parte della grazia del mio Signore! Per provare se sono grato o ingrato. Se qualcuno è grato, certamente la gratitudine è di beneficio alla sua anima. Se invece è ingrato, il mio Signore è privo di qualsiasi bisogno, Signore Supremo.
27:41Egli disse: “Modificate il suo trono affinché non possa essere riconosciuto. Vediamo se è guidata verso la verità o fa parte di coloro che non ricevono alcuna Guida”.
27:42Quando ella arrivò, le venne chiesto: “È il tuo trono?”. Lei disse: “È come se fosse lo stesso”. Precedentemente ci è stata concessa la conoscenza e ci siamo sottomessi a Dio.
27:43Ciò che venerava la distolse dall’adorazione unica di Dio, perché ella era nata da persone che non avevano fede.
27:44Le venne chiesto di entrare nel nobile palazzo ma, quando lo vide, pensò che fosse un lago e si scoprì le gambe. Egli disse: “Questo è solo un palazzo pavimentato con lastre di vetro”. Ella disse: “O mio Signore! Sono stata nell’errore (a causa della mia conoscenza limitata). Mi sottometto con Salomone al Signore dei Mondi”.
27:45Abbiamo inviato ai Thamud il loro fratello Salih, dicendo: “Servite Dio”, ma si divisero in due fazioni che discutevano una con l’altra.
27:46Egli disse: “O popolo mio! Perché domandate che si affretti il male ad avvicinarsi a voi invece del bene? Se solo aveste chiesto il perdono a Dio, potreste aver sperato di ricevere misericordia”
27:47Loro dissero: “Noi scongiuriamo via il male da te e da coloro che ti seguono”. Egli disse: “Il vostro destino, buono o cattivo, dipende da Dio. Siete nel mezzo di una prova”.
27:48Vi erano nella città nove membri di una famiglia, che aveva sparso la corruzione sulla terra e non aveva alcuna intenzione di riformare il proprio comportamento.
27:49Loro dissero: “Giuriamo solennemente nel nome di Dio che attaccheremo segretamente e di notte lui e la sua famiglia. Al suo protettore diremo: “Non eravamo presenti al massacro della sua famiglia. Stiamo dicendo il vero”.
27:50Complottavano e pianificavano, ma anche Noi abbiamo pianificato, anche se non se ne accorsero.
27:51Guarda la fine del loro piano; distruggemmo loro e il loro popolo: tutti.
27:52Ora le loro case sono in rovina, perché hanno compiuto il male. Questo è un segno per coloro che comprendono.
27:53Abbiamo condotto in salvo coloro che credono e temono Dio.
27:54Abbiamo inviato (come messaggero) anche Lot. Egli disse al suo popolo: “Come potete compiere un’azione così vergognosa, anche se vedete la sua iniquità?”
27:55Vi avvicinerete agli uomini con desiderio invece che alla donne? Non possedete alcuna conoscenza!”.
27:56Però costoro non diedero altra risposta che questa: “Scacciamo i seguaci di Lot dalla nostra città. Costoro sono uomini che vogliono essere puliti e puri”.
27:57Abbiamo condotto in salvo lui e la sua famiglia, eccetto sua moglie. Lei era destinata ad essere tra coloro che rimangono indietro.
27:58Facemmo piovere su di loro una pioggia distruttiva. Distruttiva fu la pioggia su coloro che, anche se furono avvertiti, non prestarono ascolto (al monito).
27:59Dì: “Sia lode a Dio e Pace sui Suoi servi che ha scelto. Chi è migliore? Dio o i falsi dei che gli associano?
27:60O, chi ha creato i cieli e la terra, e chi vi ha inviato la pioggia dal cielo? Con essa facciamo sorgere giardini pieni di bellezza e delizie. Non avreste il potere di far crescere nemmeno un albero. Ci può essere un altro dio oltre a Dio? Ci sono però coloro che Gli attribuiscono degli eguali.
27:61O chi ha reso la terra una dimora ferma, ha fatto scorrere i ruscelli, ha posto le montagne immobili, ha posto una barriera invalicabile tra le acque (dolci e salate)? Può forse esserci un altro dio oltre a Dio? Però, la maggior parte di loro non lo comprende.
27:62O, chi presta ascolto all’anima sofferente quando si rivolge a Lui e chi allevia la sua sofferenza e ha fatto di voi uomini eredi della terra? Ci può essere un altro dio accanto a Dio? Quanto poco ricordate.
27:63O, chi vi guida attraverso le profondità delle tenebre per terra e per mare. Chi invia i venti come messaggeri di liete nuove, che precedono la Sua misericordia? Ci può essere un altro dio oltre a Dio? Egli è ben al di sopra di quanto Gli associano.
27:64O, chi ha dato origine alla creazione, e poi la ripeterà, e chi vi concede il sostentamento dal cielo e dalla terra? Ci può essere un altro dio oltre Dio? Dì: “Spiegate pure i vostri argomenti, se dite il vero”.
27:65Dì: “Nessuno nei cieli e sulla terra, eccetto Dio, conosce ciò che è nascosto e nemmeno possono sapere quando saranno di nuovo resuscitati per il Giudizio.
27:66E ancora meno la loro conoscenza può comprendere l’Altra Vita. Sono nel dubbio e nell’incertezza. Sono ciechi”.
27:67Coloro che negano il vero dicono: “Cosa! Quando diventeremo polvere- nostri e i nostri padri- saremo di nuovo realmente resuscitati dalla morte?
27:68Sì, è vero, ci è stato promesso questo- a noi e ai nostri padri prima di noi. Queste non sono altro che leggende degli antichi”.
27:69Dì: “Viaggiate attraverso la terra e vedete quale è stata la fine di coloro che hanno costretto gli altri a respingere il nostro messaggio.”
27:70Non ti addolorare e non soffrire a causa delle loro trame.
27:71Dicono anche: “Quando si avvererà questa promessa? Ditelo, se siete veritieri”.
27:72Dì: “Può essere che alcuni degli eventi che vorreste affrettare siano più vicini a voi di quanto pensiate.
27:73In verità il tuo Signore è pieno di grazia verso l’umanità. La maggior parte di loro però è ingrata.
27:74In verità, il tuo Signore conosce ciò che si nasconde nei loro cuori, proprio come conosce ciò che rivelano.
27:75Non c’è nulla, tra ciò che non si può percepire, sia in cielo che in terra, che non sia stato chiaramente annotato.
27:76Questo Corano spiega ai Figli di Israele molte delle questioni, in cui sono discordi.
27:77E certamente è una Guida ed una Misericordia per i credenti.
27:78In verità, il tuo Signore deciderà tra di loro attraverso un suo decreto. Egli è l’Onnipotente, l’Onnisciente.
27:79Riponi la tua fiducia in Dio, perché tu sei nella Verità manifesta.
27:80Invero non puoi far sì che chi è morto, ascolti o chi è sordo oda la chiamata. specialmente quando si sono voltati indietro ed allontanati.
27:81Per il cieco non puoi essere una guida, e non puoi impedire loro di perdersi. Ti presteranno ascolto solo coloro che credono nei Nostri segni e si sottomettono nell’Islam.
27:82E, quando la Parola si sarà avverata contro gli ingiusti, faremo sorgere dalla terra una bestia per dirlo. Parlerà con loro, perché l’umanità non ha creduto nei Nostri segni.
27:83Un Giorno raduneremo da ogni popolo coloro che hanno respinto i Nostri Segni e saranno tenuti in schiere
27:84e, quando verranno davanti al Trono del Giudizio, Dio dirà: “Avete respinto i Miei Segni, senza neppure cercare di comprenderli? Oppure, che cosa avete fatto?”
27:85La parola di verità starà di fronte a loro, a causa delle loro azioni malvagie. E saranno incapaci di parlare.
27:86Non vedete che abbiamo dato loro la Notte per il riposo e il Giorno abbiamo dato loro la luce? In verità, in ciò ci sono Segni per coloro che credono!
27:87E il Giorno in cui suonerà il Trionfo del Giudizio, tutte le creature che si trovano nei cieli e sulla terra saranno colte dal terrore, eccetto coloro che Dio avrà scelto. Tutti si presenteranno alla Sua presenza, nella piena consapevolezza della loro nullità.
27:88Voi vedete le montagne e pensate che siano fissate con fermezza. Ma le vedrete passare così come le nuvole: opera di Dio, che ha disposto tutto ciò che esiste in modo perfetto. Lui è consapevole di tutto ciò che fate.
27:89Se qualcuno di voi compie il bene, otterrà il bene. E quel Giorno saranno salvi dal terrore.
27:90E se compiono il male, i loro volti saranno gettati nel Fuoco: “Avete ricevuto una ricompensa diversa da quella che le vostre azioni hanno meritato?”
27:91Mi è stato comandato di servire il Signore di questa Città, Colui che la ha santificata e a Cui appartiene ogni cosa. Mi è stato comandato di essere tra coloro che si sottomettono nell’Islam.
27:92E diffondono il Corano. Se qualcuno accetta la Guida, lo fa per il bene della propria anima. E, se si sperdono, dì: “Sono solo un portatore del monito”
27:93E dì: “Sia lode a Dio, che presto vi mostrerà i Suoi Segni, così che possiate conoscerli”. Il tuo Signore non è inconsapevole di quello che fate.



Share this Surah Translation on Facebook...