Quantcast
Ads by Muslim Ad Network









al-Hijr Farsi:: Ghodratollah Bakhtiari Nejad 

Ayat
15:1Alif, Lam, Ra. Questi sono i segni della rivelazione e un Corano chiaro.
15:2Coloro che negano il vero, un giorno desidereranno di essersi sottomessi a Dio.
15:3Lasciali soli a godere dei beni di questa vita e a compiacersi di se stessi. Fai che le false speranze li gratifichino. Presto sapranno.
15:4Non abbiamo mai distrutto un popolo che non abbia avuto un termine stabilito ed assegnato precedentemente.
15:5Nessuna nazione può né anticipare il Termine né posticiparlo.
15:6Dicono: “O tu, a cui è stato rivelato il Messaggio, sicuramente sei posseduto!
15:7Perché non porti gli angeli con te, se dici il vero?”.
15:8Non abbiamo inviato gli angeli se non nella Verità. Se arrivassero, non avrebbero nessuno scampo (coloro che negano il vero).
15:9Noi abbiamo, senza dubbio, inviato questo Monito, e Noi lo salvaguarderemo dalla corruzione.
15:10Abbiamo inviato prima di te dei messaggeri tra le comunità antiche.
15:11Non è mai giunto loro un messaggero senza che lo deridessero.
15:12In questo modo abbiamo posto la discordia nei cuori di coloro che hanno costretto gli altri a rifiutare il Nostro messaggio.
15:13Costoro non crederanno. Questo è ciò che è accaduto anche a coloro che li hanno preceduti.
15:14Anche se aprissimo davanti a loro una porta del Paradiso e potessero ascendervi in continuazione,
15:15avrebbero detto solamente: “I nostri occhi sono vittime di un’ illusione” o “Siamo stati colti da un incantesimo”.
15:16Siamo noi che abbiamo posto le costellazioni dello zodiaco come segni e le abbiamo dotate di bellezza per coloro che le osservano.
15:17E le abbiamo protette da ogni maledetta forza satanica.
15:18Chiunque cerca di rubare i segreti dell’inconoscibile, è inseguito da una fiamma di fuoco brillante.
15:19Abbiamo steso la terra come un tappeto. Vi abbiamo posto montagne ferme e immobili e prodotto ogni cosa nel giusto equilibrio.
15:20Abbiamo provvisto del nutrimento per voi e per coloro del cui sostentamento non siete responsabili.
15:21Non esiste nessuna cosa che non abbia in Noi la sua origine. Però, la inviamo solo secondo una misura ben definita.
15:22E inviamo venti fecondatori, che fanno scendere la pioggia dal cielo, e poi vi concediamo acqua in abbondanza, anche se non disponete delle loro fonti.
15:23In verità, Noi diamo la Vita e Noi diamo la Morte. Saremo noi gli eredi, dopo che tutto sarà passato.
15:24Noi conosciamo coloro che vi hanno preceduto e coloro che vi seguiranno.
15:25Il tuo Signore li riunirà insieme. Egli possiede una saggezza ed una conoscenza perfette.
15:26Noi abbiamo creato l’uomo dall’argilla, dal fango abbiamo tratto la sua immagine.
15:27Abbiamo creato precedentemente i Jinn dal fuoco di un vento torrido.
15:28Quando il tuo Signore disse agli angeli: “Creerò l’uomo dall’argilla solida, dal fango plasmato in un’immagine.
15:29Quando lo avrò formato e avrò infuso il mio spirito dentro di lui, prosternatevi davanti a lui in obbedienza”.
15:30Così gli angeli si inchinarono, tutti insieme.
15:31Però non Iblis. Egli si rifiutò di essere tra coloro che si prosternano.
15:32Dio disse: “O Iblis! Per quale ragione non sei tra coloro che si sono prosternati?
15:33Iblis rispose: “Non mi si addice di prosternarmi davanti all’uomo, a chi hai creato dall’argilla solida, dal fango plasmato!”.
15:34Dio disse: “Allontanati! Che tu sia maledetto.
15:35La maledizione rimarrà su di te fino al Giorno del Giudizio”.
15:36Iblis disse: “ O mio Signore! Concedimi una tregua fino al giorno in cui i morti saranno sollevati dalle tombe!”.
15:37Dio disse: “Ti sia concessa una tregua
15:38fino al Giorno stabilito”.
15:39Iblis disse: “O mio Signore, dal momento che mi hai indotto ad abbandonare la Retta Via, farò apparire loro la terra piacevole e li condurrò tutti all’ingiustizia,
15:40tranne coloro che sono Tuoi servi, sinceri e purificati dalla Tua grazia”.
15:41Dio ha detto: “Questa è una Via Retta, che conduce direttamente a Me.
15:42Non avrai sui Miei servi alcuna autorità, eccetto coloro che si pongono nell’ingiustizia e ti seguono”.
15:43In verità l’Inferno è la dimora che è stata loro promessa!
15:44Sette porte conducono all’Inferno. Ad ogni porta è assegnato un particolare tipo di peccatori”.
15:45I retti saranno ammessi nei Giardini dove ci sono fontane di acqua limpida.
15:46“Entrate qui in Pace e Sicurezza!”
15:47Rimuoveremo dai loro cuori ogni persistente senso di ingiustizia. Saranno come fratelli che si guarderanno l’uno con l’altro su troni di dignità.
15:48Nessun senso di fatica li potrà toccare e nemmeno sarà mai domandato loro di andare via.
15:49Dì ai Miei Servi che io sono Colui che spesso perdona, il Misericordioso
15:50e che la Mia punizione sarà la più terribile.
15:51Racconta loro degli ospiti di Abramo,
15:52quando furono ammessi in sua presenza e dissero: “Pace!”. Egli disse: “Abbiamo in verità timore di voi!”
15:53Loro dissero: “Non temere! Ti annunciamo la buona novella di un figlio dotato di saggezza.”
15:54Egli disse: “Voi mi annunciate la buona notizia, nonostante mi abbiamo colto la vecchiaia? Quali sono allora le vostre buone notizie?”
15:55Loro dissero: “Noi ti annunciamo la buona novella nella verità. Non cadere nella disperazione!”
15:56Egli disse: “Chi dispera della misericordia del suo Signore, eccetto coloro che si sono smarriti?”
15:57Abramo disse: “O inviati di Dio, per quale missione siete giunti?”
15:58“Siamo stati inviati da persone che hanno reciso ogni legame con Dio e hanno rifiutato il Suo messaggio,
15:59tranne i compagni di Lot. Noi sicuramente li salveremo,
15:60eccetto sua moglie, che, sarà tra coloro restano indietro.”
15:61Quando i messaggeri arrivarono tra i compagni di Lot,
15:62Egli disse: “Chi siete? Avete un aspetto non comune.”
15:63Loro dissero: “Sì. Noi siamo venuti da te per compiere ciò di cui dubitano.
15:64Siamo giunti con la verità e siamo sinceri”.
15:65“Allora viaggia di notte con la tua famiglia, nell’ultima parte della notte e tu stesso seguili e che nessuno si guardi indietro, ma procedete quando vi viene detto”.
15:66Gli abbiamo fatto conoscere ciò che è stato stabilito, ossia che ciò che rimaneva di questi peccatori doveva essere distrutto al mattino.
15:67Gli abitanti della città si lasciarono pretendere da una gioia frenetica alla notizia dell’arrivo dei giovani uomini,
15:68Lot disse: “Questi sono i miei ospiti. Non trascinatemi nella disgrazia.
15:69Piuttosto temete Dio e non svergognatemi”.
15:70Dissero: “Non ti abbiamo forse proibito di offrire la tua protezione alle persone?”.
15:71Egli disse: “Ci sono le mie figlie da sposare!”
15:72I messaggeri dissero: “In verità, non mostrare loro attenzione. Costoro sono, in verità, colti da una selvaggia intossicazione”.
15:73Il grande cataclisma li colse prima del mattino.
15:74E abbiamo rivoltato le città e abbiamo fatto piovere su di esse pietre di fuoco dure come argilla cotta.
15:75In ciò vi sono segni per coloro che comprendono;
15:76e le città si trovavano lungo una strada che esiste ancora.
15:77In ciò vi è un segno per tutti coloro che credono.
15:78Anche i Compagni di Medyan erano dei peccatori,
15:79così abbiamo inflitto loro la Nostra punizione. Si trovavano entrambi su una via conosciuta, ben visibile.
15:80Anche gli abitanti di Hijr hanno respinto i messaggeri.
15:81Abbiamo inviato i Nostri Segni, ma loro hanno continuato a voltarsi indietro.
15:82Hanno scavato le loro dimore nelle montagne e si sentivano sicuri.
15:83Però, il grande cataclisma li colse al mattino
15:84e tutto il (potere), che avevano conseguito, non è stato loro di alcun aiuto.
15:85Abbiamo creato i cieli, la terra e tutto ciò che si trova nel mezzo per un giusto fine. E l’Ora si avvicina. Così perdona con misericordia.
15:86Perché invero il Tuo Signore è il Creatore, Colui che conosce ogni cosa!
15:87E abbiamo concesso i sette versetti ripetuti ed il sublime Corano.
15:88Non guardare con desiderio a ciò che abbiamo concesso ad altri, e non ti addolorare (per coloro che hanno rifiutato il messaggio). Invece, abbassa le tue ali con gentilezza verso i credenti.
15:89E dì: “Io sono solo un ammonitore esplicito!
15:90Proprio come inviamo avvertimenti a coloro che cospirando hanno diviso arbitrariamente le Scritture,
15:91e che riducono questo Corano in frammenti, credendo in alcuni e rifiutandone altri.
15:92In verità, il Tuo Signore, li chiamerà a rendere conto
15:93per tutto ciò che hanno fatto!
15:94Esponi apertamente tutto ciò che hai comandato e allontanati da coloro che attribuiscono consociati a Dio.
15:95Noi siamo sufficienti contro coloro che deridono la rivelazione.
15:96Coloro che, al posto di Dio, si prendono un altro dio. Presto sapranno.
15:97Noi sappiamo quanto il tuo cuore è addolorato da quanto affermano:
15:98Celebra le lodi del Tuo Signore e sii tra coloro che si prosternano in adorazione.
15:99Servi il tuo Signore fino a quando non ti coglierà la morte.



Share this Surah Translation on Facebook...